Categorie Titolo e Descrizione
Feedback Feedback su un saggio Un esempio di come la tecnologia di screen capture (cattura dello schermo) può essere utilizzata per rispondere alle domande degli studenti e facilitare il loro lavoro.
Usare il video per fornire risposte modello Un esempio di come la tecnologia di screen capture (cattura dello schermo) può essere utilizzata per rispondere alle domande degli studenti e facilitare il loro lavoro.
Usare screencasting per fornire feedback sui vocaboli. Un esempio di come utilizzare la tecnologia screencasting per fornire feedback agli studenti sul loro uso dei vocaboli. Molto utile per segnalare accenti, significato, intonazione e pronuncia.
Riflettere Ricordando un evento Giornata del Pecha Kucha. Gli studenti creano un report video su un evento per l’apprendimento delle lingue con interviste, immagini e frammenti di informazioni
Lo studente riflette. Present.me è un ottimo strumento per incoraggiare gli studenti ad acquisire fluidità linguistica. Gli studenti possono caricare presentazioni PowerPoint e aggiungere la loro voce e la webcam.
Als ich 16 war Quest’ attività induce riflessioni su una lingua straniera. Si produce un video con una metodo standard e funziona particolarmente bene nell’ambito dell’istruzione degli adulti. E’ anche un modo utile per catturare un particolare uso del linguaggio.
Praticare la lingua Abilità di recitazione virtuale. Machininma (riprese in ambienti generati da computer) ci permette di creare registrazioni in ambienti simulati che altrimenti sarebbero troppo costosi da visitare oppure ci permette di ricreare ambienti popolati da attori (utilizzando gli avatar), al fine di catturare o produrre situazioni di “vita reale”.
Presentazioni video. Create con un gruppo di richiedenti asilo (Afghanistan, Pakistan, Africa subsahariana) durante le attività di un programma di apprendimento della lingua (italiano come seconda lingua).
Spettacolo di Marionette.Gli studenti scrivono un copione in base al loro livello. Creare uno spettacolo di marionette significa non solo inventare una storia, ma anche creare dei personaggi e studiare il loro modo di parlare ed interagire.
Al ristorante. Video creato da Language School PELICAN nella Repubblica Ceca come uno dei prodotti del progetto POOLS-3.
Conversazione telefonica. Questo video con del personale della Scuola Pelican come protagonista, è stato realizzato durante un incontro del partenariato di VideoforALL, a Brno. Viene eseguita una semplice registrazione del dialogo degl’interlocutori di una conversazione telefonica, successivamente passata al monataggio.
Minivideo di music pop. Creazione di clip musicali – con le linee guida prodotte dal progetto PopuLLar . PopuLLar è un progetto di grande successo finanziato a livello europeo che utilizza la musica pop, il video e le lingue per motivare l’apprendimento delle lingue.
Esecuzione appropriata. Creata da studenti universitari principianti di mandarino, quest’interpretazione viene eseguita in un ambiente appropriato per il contenuto, contribuendo ad aumentare l’autenticità del compito.
Raccontare una storia Prima colazione. Una raccolta di immagini senza diritti d’autore e la registrazione audio di buona qualità di una poesia prodotta da uno studente universitario che ha completato un corso di francese per principianti.
Una breve produzione teatrale. I video di teatro sono un supporto efficace per l’applicazione di una lingua straniera.
Registrare un evento Cattura un evento online. Questa registrazione del ricercatore Robert O’Dowd presenta la sua descrizione delle competenze necessarie per gli insegnanti per facilitare lo scambio interculturale online ( OIE) e faceva parte di una conferenza in linea che è stata organizzata e ospitata dal Centro Linguistico dell’ Università di Warwick.
Mostrare lavori realizzati Visualizzazione online utilizzando i codici QR. Questa raccolta di video clip è stata fatta da studenti universitari all’Università Blaise Pascal, Clermont Ferrand, in Francia.
CLILstore: creare contenuti web. Guida dettagliata per incorporare un video in una pagina Internet, aggiungere testi (o trascrizioni) alla pagina di testo e collegare tutte le parole ad un dizionario in linea.
Collage creativi.  Mettere insieme le parole (scritte e orali) in una produzione video di stile moderno.
Montare e rimiscelare Remix Utilizzando lo strumento Maker Popcorn di Mozilla, un video esistente è adattato all’apprendimento delle lingue sovrapponendo fumetti al testo. Lo strumento consente agli utenti di lavorare con qualsiasi contenuto video disponibile al pubblico e di rimiscelare aggiungendo un testo pop-up, immagini, informazioni da Wikipedia o Google Maps, modificando l’audio e aggiungendo altri effetti.
Utilizzando Creative Commons.  Trovare immagini o contenuti utili per l’insegnamento e condivere le proprie risorse può creare difficoltà se non si è a conoscenza dei diritti di proprietà. La licenza “Creative Commons” fornisce un modo efficace per far valere diritti di proprietà a livello internazionale senza impedire il riutilizzo. Questa breve guida vi aiuterà a diventare un Open Educational Practitioner (una figura professionale di Educazione Aperta).
Cantando con playback. Cantando con playback.
L’applicazione di pixelation per proteggere l’identificazione visiva.  In questo video l’identità di un famoso personaggio rappresentato da Les Guignols è oscurata con pixelation.
Informare gli altri Presenta la tua scuola.  La presentazione della scuola rappresenta un formato video universale attraverso cui gli studenti presentano il proprio istituto.
Registrare una presentazione. In questo esempio agli studenti è stato chiesto di creare una presentazione usando PowerPoint, aggiungendovi poi la loro voce.
Notizie televisive. Gli studenti producono notizie televisive (un video per argomento) o interi programmi (un insieme di notizie, una raccolta di articoli di giornale) basati sui propri soggetti – notizie della scuola, eventi, viaggi, fatti locali.
Presentarsi. Questo è un video con un primo piano in cui la maggior parte dello schermo è occupata dall’ immagine della persona che presenta se stessa.
Presentare la lingua Definisci l’amore. Un dizionario moderno per un pubblico moderno attraverso VideoforALL. Gli studenti creano un video su una parola o espressione a loro scelta utilizzando segni, esempi scritti in un contesto….
Uso del video per micro-lezioni di grammatica. Si tratta di un esempio visivo attraverso cui l’insegnante ha creato una semplice mini-lezione di grammatica.
Parole visive: fumetti. L’idea originale di Speech Bubbles si basa su bambini che presentano parole nella loro lingua madre ad altri bambini in Europa.
Approfondire altre culture Se questi muri potessero parlare. Le storie fotografiche si compongono di immagini e testo per sviluppare una semplice trama. Le storie fotografiche si basano su una produzione video di base ed offrono spunti di discussione per un nuovo argomento.
Comparando differenze culturali Ciao Leo. Parte di una raccolta di video in cui giovani profughi imparano l’italiano come seconda lingua e presentano se stessi e il proprio profilo professionale parlando delle loro abilità e di cosa amano fare.
Impara la mia lingua! Gli studenti hanno creato un video per promuovere la loro lingua e la loro cultura . Questo video incoraggia le persone a parlare basco e non mettere da parte questo idioma.
Uccelli multilingue. Una breve cartone animato per promuovere l’apprendimento delle lingue nei bambini. Motiva i bambini ad imparare, praticare e ritenere le lingue . E’ stato prodotto dal gruppo del progetto “Multilingual Families”.
Valutando e stimando Video per i compiti. Utilizzando uno strumento di registrazione di video integrato all’interno della pagina del suo corso su un Moodle VLE, uno studente universitario ha presentato un video inteso come l’esecusione di compiti assegnati.
Simulando un esame. In questo esempio l’insegnante usa un semplice strumento chiamato Present.Me per simulare un esame.
Autovalutazione attraverso il video. Gli studenti utilizzano qualsiasi dispositivo di registrazione video per filmarsi a vicenda in un’attività in classe. Successivamente guardano il video a casa, trascrivono il loro discorso e compilano un modulo di autovalutazione.
 Creando autonomia Stop motion: Rivoluzione francese con Lego. Questo video è stato creato da studenti di scuola primaria per comunicare ciò che avevano imparato sulla Rivoluzione francese come parte di una attività esterna dell’Università di Warwick.
Linguaggio video pals. Gli studenti praticano la seconda lingua parlando con altri studenti provenienti dall’estero attraverso Skype, Hangout o altri strumenti “telecollaborativi”
Timidi di fronte alla telecamera. Video editing adatto per quelle persone timide che non riescono a parlare di fronte ad una telecamera .
Utilizzare sottotitoli per facilitare l’ascolto.  I sottotitoli possono sostenere un’intensa attività di ascolto., Essi offrono anche la possibilità di aumentare la comprensione delle competenze linguistiche applicate come la traduzione. 
Arricchire il vocabolario Esplorare il vocabolario.  Questo video mostra come gli studenti di lingue possono utilizzare il dizionario prodotto nel progetto TOOLS, finanziato dalla UE.
Creare una pubblicità. Tutti concoscono le pubblicità televisive. Basandosi sui 30 secondi della duarata di una pubblicità ordinaria, gli studenti svilupperanno un breve copione.
CEFR Introduzione al CEFR
Conoscere a fondo il CEFR

Promuovere l’uso autonomo del CEFR

CEFR ed autovalutazione